Moschea Blu

Università di Istanbul, Turchia

Moschea Blu

9.6

La Sultanahmet camii o Sultan Ahmet camii (pronuncia [ˈʤaːmi.i]), meglio conosciuta come Moschea Blu, è una delle più importanti moschee di Istanbul, costruita dall'architetto turco di origine albanese Sedefkar Mehmed Agha. Essa si trova nel distretto di Fatih (che coincide con la città murata), nel mahalle (quartiere) di Sultanahmet, che prende il nome dalla moschea stessa.

Dopo la pace di Zsitvatorok e gli sfortunati risultati della guerra con la Persia, il sultano Ahmed I decise di costruire una grande moschea a Istanbul per riaffermare il potere ottomano. Questa fu la prima moschea imperiale costruita ad Istanbul dopo la moschea di Solimano, eretta quarant'anni prima. Mentre i suoi predecessori innalzarono moschee con il proprio patrimonio personale, Ahmet I utilizzò denaro pubblico, dal momento che non aveva ottenuto consistenti vittorie militari, provocando il dissenso degli ulamā.

Thumbnail image credited to Additional info



Alloggi vicino Moschea Blu

Visualizza altre opzioni vicino a Moschea Blu

Tour e attività di Nearby